JOHN COLLINS

Il cocktail può essere datato intorno al 1890, all’epoca in cui i fratelli Collins, John e Tom, prestavano servizio al Limmer’s old House di Londra; fu in quel periodo che comparvero i due cocktail portanti i nomi dei barman. Il John Collins è infatti molto spesso...

TEQUILA SUNRISE

Il nome del drink (“sunrise” è il termine inglese che indica “alba”) è dovuto all’effetto cromatico del drink, per il fatto che lo sciroppo di granatina, se non mescolato come prevede la ricetta, non si amalgami completamente al resto degli ingredienti. La ricetta...

SEX ON THE BEACH

Il cocktail fù inventato nel 1987 dal barman di chiare origine italiane Ted Pizio del Confetti’s bar di Fort Lauderdale, in Florida, in occasione di un concorso per bartender indetto da un noto distributore di liquori. Il barman elaborò il drink durante lo Spring...

PINA COLADA

Trovare le radici di questo drink a base di crema di cocco non è facile, e molte sono le storie raccontate sulle sue origini. La più antica risale al 1800, quando Roberto Cofresì, un pirata, creò una miscela a base di rum bianco e ananas per alzare il morale della...

MAI-TAI

Sono due i barman che si contendono la paternità del cocktail, entrambi personaggi molto famosi e che hanno contribuito alla storia del bartending: si tratta di Victor Jules Bergeron ed Ernest Raymond Beaumont-Gantt, meglio conosciuti come Trader Vic e Don The...

LONG ISLAND ICED TEA

La leggenda vuole che il cocktail fu creato durante il proibizionismo, periodo in cui veniva servito fingendo fosse the freddo, per via del colore bruno dato dal top di cola. In realtà il drink venne creato da Robert “Rosebud” Butt, barman dell’ Oak Beach Inn di New...