Il cocktail può essere datato intorno al 1890, all’epoca in cui i fratelli Collins, John e Tom, prestavano servizio al Limmer’s old House di Londra; fu in quel periodo che comparvero i due cocktail portanti i nomi dei barman.

Il John Collins è infatti molto spesso confuso con il Tom Collins, nel quale la ricetta prevede l’uso di Old Tom Gin.

Tale confusione era presente anche in epoca pre-proibizionista, tanto che il medico britannico Morell Mackenzie sosteneva che John Collins avesse creato il Tom Collins, drink che fieramente aveva patria britannica.

Il drink, unitamente al “fratello” Tom Collins, è uno dei più famosi cocktail facenti parte della tipologia dei Collins.

Secondo una antica fonte il John Collins era conosciuto alla nascita come Gin Punch, elaborato con Gin, succo di limone, soda e Maraschino; la tesi potrebbe avere solide radici, considerando cheil Limmer’s di Londra era noto per il suo Gin Punch.

Ingredienti:

  • 4,5cl Old Tom Gin
  • 3cl Succo di Limone
  • 1,5cl Zucchero Liquido
  • Top-Up Soda

Decorazione: Fettina di limone e ciliegina al maraschino

Bicchiere: Highball

Tecnica di preparazione: Build

Tipologia: Long Drink

Realizzazione:

  1. Prendere un bicchiere Highball.
  2. Versare lo Old Tom Gin.
  3. Versare il Succo di Limone.
  4. Versare il Zucchero Liquido.
  5. Inserire il ghiaccio a cubi.
  6. Completare con la Soda.
  7. Mescolare gli ingredienti.
  8. Decorare con una Fettina di limone e ciliegina al maraschino.
  9. Degustare, Salute!